Come fare ad ottenere il massimo dal tuo corpo?

Il nostro corpo è favoloso, riesce a stupirci di volta in volta. Gli atleti in modo particolare esprimono attraverso il corpo: potenza, elasticità velocità e resistenza. In base all’allenamento con cui teniamo il nostro corpo in forma, quest’ultimo si adatta alla tipologia di attività in cui vogliamo eccellere. 

C’è un modo scientifico per ottenere il massimo dal nostro corpo?

Ci sono consigli utili per dare di più senza ricorrere al doping?

Proviamo a dare alcune informazioni base per cominciare. 

Cominciamo dall’alimentazione: 

Come alimentarsi per raggiungere il massimo?

I consigli anche se banali sono sempre i soliti: fatti consigliare da un nutrizionista la tua dieta ideale, ogni corpo è diverso e per raggiungere i tuoi limiti devi conoscere bene qual’è il carburante che ti fa andare a 1000.

L’alimentazione è importante come il momento in cui ci si alimenta, la mattina e con alcune ore di distanza dagli allenamenti è ideale. Prima e durante lo sforzo, mangiare e bere solo alimenti di facile digeribilità.

Come e quanto allenarsi?

Parla anche qui con il tuo medico di fiducia, l’allenamento poi dipende anche da che livelli si vuole raggiungere e in quanto tempo. Consiglio a tutti di non esagerare perché di corpo ne abbiamo uno solo e anche se ormai la medicina ha fatto passi da gigante un infortunio può rovinare la carriera e anche cambiarti in negativo la vita.

Se ti alleni, FALLO con convinzione, non fermarti al primo fiatone o al primo indurimento dei tuoi muscoli.

Trova lo sport o il modo per spronarti, per me per esempio è meglio l’attività di gruppo, negli sport individuali non riesco a motivarmi tanto, ma se ho chi dipende assieme a me del risultato non voglio essere da meno e dò il 200%.

Scegli un obiettivo, questo come nella vita in generale è un punto fermo, siamo programmati per raggiungere obiettivi, se non ne hai uno createlo, metti date di scadenza e step per raggiungerlo. Raggiunto il tuo obiettivo alza l’asticella.

Lo stile di vita e le ore giuste per allenarsi

Dipende da molti fattori,  anche qui devi essere chiaro con te stesso, se ti alleni la mattina presto, devi essere sicuro ti piaccia alzarti presto, se cominci controvoglia, sicuramente smetterai prima e non darai il massimo. A fine giornata siamo già un pò stanchi, ma se anticipi a prima di cena e dopo una bella doccia ti fiondi a letto, è un buon modo per sentirsi appagati e sollevati e c’è il tempo di recuperare grazie al meritato riposo.

Qualunque sia il tuo modo di allenarti segui una vita sana e focalizza i tuo obiettivi che sia perdere un chilo o vincere la medaglia d’oro alle olimpiadi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.