Come piantare un chiodo

Sembra una banalità piantare un chiodo è una cosa semplice! Anche in questa operazione semplice ci sono suggerimenti per riuscire a farlo meglio in meno tempo, senza rovinare il muro e senza farsi male.

Come piantare un chiodo senza rovinare il muro

Possiamo piantare un chiodo senza rovinare il muro con un semplice trucco quello di mettere un pezzettino di nastro isolante sul muro nella posizione dove verrà effettuato il buco. I muri in cemento con intonaco eviteranno di creparsi e far cadere l’intonaco attorno.

Come piantare un chiodo senza farsi male al dito che tiene il chiodo

Ci sono più soluzioni per piantare un chiodo senza farsi male:

La prima è quella di piantare il chiodo utilizzando un martello da carpentiere che può tenere il chiodo in un incavo prima e con il movimento il chiodo si pianta e poi si può continuare utilizzando il martello, questa pratica però funziona solo sul legno.

La seconda è quella di utilizzare una molletta che tenga fermo il chiodo così la vostra mano può rimanere più distante dal punto dove il martello batte sulla testa del chiodo.

Video divertente, vi consigliamo di abbassare il volume, perché quando si prende il dito con il martello urla un pò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.